L’Ozono: cos’è e come funziona

L’ozono è un GAS incolore instabile composto da ossigeno trivalente (O3) che in natura si trasforma in atmosfera per irradiazione dei raggi solari ultravioletti, oppure con le scariche elettriche prodotte durante i temporali. In montagna è presente in concentrazioni maggiori e questo ci da la sensazione di freschezza e di aria pura.

L’ozono è un GAS naturale con un altissimo potere ossidante con la particolarità di dissolversi senza lasciare traccia o residui chimici. Il suo elevato potere ossidante e la sua naturale tendenza a ritornare ossigeno (O2), lo rende un GAS dalle elevate proprietà di impiego in molte applicazioni per il trattamento dell’aria e dell’acqua.

La sua particolare instabilità non gli permette di essere immagazzinato e di conseguenza deve essere prodotto nel luogo dove viene utilizzato, in assenza di persone o animali.

Trattamento all'ozono per sanitificazione emergenza COVID-19

Sito web sviluppato da Itaka Srls